Ogni cucina ALNO permette un adattamento ideale alle varie stature. Potrete pertanto regolare l’altezza del piano di lavoro della vostra cucina in maniera del tutto precisa e continua, in modo ergonomico e assolutamente più comodo per voi. Per preparare, cucinare e lavare sempre in modo rilassato e in posizione comoda per la schiena.

Un argomento importante nella progettazione è l’altezza del piano di lavoro, calibrata in base alla vostra statura. ALNO ha per questo previsto quattro differenti altezze di zoccolo e diverse altezze delle basi. Nella composizione lineare sono consigliabili diversi salti d’altezza per ottimizzare l’ergonomia. Le altezze delle basi ALNO sono articolate in moduli di 13 cm: cinque moduli per la zona cottura, che deve essere ribassata, sei moduli per la zona lavaggio e di lavoro.+nbsp; L’altezza ideale della nicchia è 48 cm.

Tragitti brevi e grandi superfici di lavoro sono per voi criteri irrinunciabili? La lavastoviglie va posizionata possibilmente vicino al lavello, elettrodomestici in posizione rialzata evitano di affaticare la schiena e lo spazio di stivaggio deve essere ampio e ben accessibile. I cassetti e i carrelli sono una soluzione ideale per avere tutto a portata di mano anche negli angoli più remoti dell’armadio. I pensili con le ante a libro o con sportelli ribaltabili e basculanti consentono piena libertà di movimento anche quando sono aperti.
X
hg/73_it.png